Spiaggia di Illetas

Spiaggia nella zona di Illetas

Inform. utili:

Informazioni rapide su questa spiaggia:

  • Lunghezza: 500m
  • Larghezza: 15 m
  • Orientamento: Ovest
  • Tipo: Dunar
  • Nudismo: non frequente
  • Posidonia: Sì ritirata
  • Occupazione: Molto alta

Servizi disponibili:

  • Punto SOS
  • Noleggio amache
  • Noleggio ombrelloni
  • Noleggio SUP
  • Noleggio kayak

Bar e ristoranti su questa spiaggia:

  • Ristorante Es Ministre (parte nord)
  • Ristorante Juan y Andrea (lato sud)

Ubicazione

Condividi:

Spiaggia di Ses Illetes, Formentera

La spiaggia Illetas di Formentera è conosciuta in tutto il mondo. Acque turchesi e un ambiente che non ha nulla da invidiare a una destinazione tropicale.

Descrizione della spiaggia di ses Illetes

La spiaggia di Ses Illetes a Formentera è la spiaggia successiva a Platja de les Xalanes. Inoltre, come nel caso precedente, molte persone che si riferiscono a Illetes pensano inconsapevolmente a questa spiaggia, per la sua bellezza, la sua sabbia fine e le sue acque calme e trasparenti.

Platja de Ses Illetes è una lunga spiaggia di circa 500 metri, quasi rettilinea e con una leggera pendenza verso nord. La parte più meridionale della spiaggia, dove si collega a Platja de Ses Xalanes, è protetta dalla cosiddetta Illa des Forn e dalla Illa de Tramuntana. Per questo motivo le acque sono un po’ più calme rispetto alla parte settentrionale della spiaggia, dove la zona sabbiosa è più aperta al mare.

Anche la larghezza dell’area sabbiosa aumenta man mano che ci si sposta verso la parte settentrionale dell’area sabbiosa, raggiungendo una larghezza di circa 25 metri. Le sue acque spettacolari, trasparenti e colorate la rendono la spiaggia più fotografata di Formentera, insieme alla vicina Platja de Ses Xalanes.

Parco naturale protetto

La spiaggia di Ses Illetes fa parte del Parco Naturale di Ses Salines ed è quindi un ambiente naturale protetto. Ciò significa che, sebbene sia possibile praticare attività balneari nella zona di Ses Illetes, la mobilità è limitata alle aree delimitate e la spiaggia non è aperta al pubblico.

Nome alternativo per Ses Illetes: Playa de n’Adolf

La spiaggia di Illetas de Formentera è conosciuta anche come “Platja de n’Adolf” e prende il nome, come diverse località della zona (i pujolets de n’Adolf, es Pas de n’Adolf), da uno degli eventi più tragici degli ultimi 150 anni: il naufragio della nave svedese Adolf nella notte tra il 3 e il 4 dicembre 1882.

L’Adolf era una corvetta di 625 tonnellate proveniente da Umea (Svezia) e diretta a Marsiglia, che durante il suo passaggio attraverso le Isole Baleari fu colpita da una burrasca notturna da ovest che la portò, senza che il capitano se ne accorgesse, vicino a questa parte della costa di Formentera. Il forte vento e le onde hanno trascinato la barca sulle scogliere poco profonde e l’hanno fatta arenare sulla sabbia con 14 uomini a bordo. Al mattino, la nave è stata scoperta adagiata sul lato sinistro a pochi metri dalla riva.

Si vedeva che c’erano uomini a bordo e che non potevano abbandonare la nave che, essendo incagliata, veniva continuamente sbattuta dalle onde furiose e poteva spezzarsi da un momento all’altro. Sebbene la tempesta non si fosse placata e la mareggiata fosse ancora molto forte, il salvataggio dell’equipaggio è stato organizzato immediatamente ed è stato possibile lasciare la nave quasi 24 ore dopo.

Secondo le informazioni apparse sul settimanale El ibicenco e sul quotidiano El Balear, il salvataggio in queste dure condizioni di mare è stato ideato e portato a termine dal notaio di Ibiza Narcís Puget Sentí, con una piccola barca con la quale riuscì, dopo diverse ore e diversi spostamenti dalla spiaggia, a salvare uno per uno tutti i membri dell’equipaggio.

Per questo salvataggio Narcís Puget ricevette la medaglia d’oro della Società Spagnola per il Salvataggio dei Naufraghi (oggi questa organizzazione fa parte della Croce Rossa). Da quell’evento, diverse aree hanno preso il nome dalla nave che si arenò in questa zona 135 anni fa.

Acque cristalline e tranquille

Platja de Illetas è una lunghissima spiaggia di dune sabbiose con sabbia bianca e finissima. È simile alla spiaggia di Ses Xalanes, e infatti si trovano l’una accanto all’altra, anche se la spiaggia di Illetas è meno protetta dalla barriera corallina e più aperta al mare, è più ampia (soprattutto nella parte settentrionale) e più lunga.

La parte più a sud (la più vicina, accessibile e protetta dalle onde) è solitamente molto affollata, quindi ti consigliamo di arrivare presto per evitare la folla.

Questa spiaggia nella zona di Illetas è l’ultima raggiungibile in moto o in auto. Da qui, per raggiungere le piccole baie successive, come le spiagge di Es Trucadors, dovrai spostarti a piedi o in barca.

Accessibilità e livello di occupazione

L’occupazione della spiaggia di Ses Illetes è molto alta. Se arrivi nell’ora di punta probabilmente non troverai un posto dove mettere l’asciugamano, soprattutto nella parte più a sud. D’altra parte, se decidi di andare nella parte più lontana della spiaggia, probabilmente troverai spazio, anche se dovrà essere un po’ più lontano dalla riva.

Aggiungi una recensione su questo luogo

Tutti i campi sono obbligatori

Recensioni di altri utenti

There are no reviews yet. Be the first one to write one.

Ultimi luoghi aggiunti all'elenco